Training fisico preventivo e terapeutico


Numerosi studi condotti su un gran numero di dati epidemiologici, sperimentali e clinici, hanno fornito evidenze inequivocabili e definitive sulle capacità dell’attività fisica di ridurre la morbilità e la mortalità legata a malattie cardiovascolari, respiratorie, metaboliche ed oncologiche e di migliorare le prestazioni fisiche e la qualità di vita di chi la pratica. L’attività fisica, inoltre, sembra in grado di ridurre significativamente il rischio di sviluppare depressione.

Tuttavia, appare importante sottolineare che, affinché se ne abbiamo benefici in termini di salute, l’attività fisica praticata deve essere adeguata, appropriata e corretta. Vale pertanto la pena di porre l’accento sul fatto che la prescrizione dell’esercizio fisico nei soggetti sani e ancor di più in quelli affetti da patologie è un atto delicato e non privo di rischi e presenta le stesse responsabilità della prescrizione di un atto chirurgico, di una dieta o di un trattamento farmacologico: deve pertanto essere compiuta da personale adeguatamente preparato.

Durante l’esercizio della mia attività professionale quale Medico di Medicina Generale in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, ogni giorno, da anni, giungono alla mia attenzione assistiti affetti da patologie per cui la letteratura scientifica internazionale sottolinea i benefici che potrebbero loro derivare da una regolare, adeguata e corretta pratica dell’attività fisica e per aiutarli ho deciso che dovevo fare di più.  

E’ per questo che, giorno dopo giorno, ho maturato la scelta di formarmi e qualificarmi per poter professionalmente occuparmi di nutrizione e allenamento fisico a scopo preventivo e terapeutico. 

Leggi di più...



Paola Micale 2019 - Contatti

Privacy Policy Cookie Policy