Quale attività fisica oltre i 65 anni?


Per migliorare la salute cardiorespiratoria e muscolare e ridurre, in questo modo, il rischio di malattie croniche, come anche la depressione ed il declino cognitivo, sarebbe opportuno che donne e uomini over 65 anni, previa valutazione medica, svolgessero almeno 150 minuti alla settimana di attività fisica aerobica di moderata intensità o almeno 75 minuti di attività fisica aerobica a intensità vigorosa ogni settimana o una combinazione equivalente di attività con intensità moderata e vigorosa.

A questo, raccomando sempre di associare esercizi di rafforzamento dei maggiori gruppi muscolari 2 o più volte la settimana, nonché attività per migliorare l’equilibrio e prevenire le cadute 3 o più volte la settimana per coloro che hanno una ridotta mobilità.

Coloro i quali che non fossero in grado di raggiungere i livelli raccomandati per via delle  loro condizioni di salute, dovrebbero adottare uno stile di vita attivo e svolgere attività a bassa intensità, nei limiti delle proprie capacità e condizioni perché, è bene non dimenticarlo, anche attraverso le normali occupazioni della vita quotidiana (gli acquisti, le pulizie e la preparazione dei pasti) si può mantenere un adeguato livello di attività.

La maggiore raccomandazione che mi sento di farvi è di ridurre al minimo i periodi di sedentarietà, come guardare la televisione o dormire sulla poltrona, poiché potrebbero costituire un fattore di rischio a sé per la salute, a prescindere da quanta attività si pratichi in generale.

Venite a trovarmi se desiderate che qualcuno si prenda cura della vostra salute e del vostro corpo con esperienza e professionalità. Venite a scoprire i vantaggi che l’esercizio fisico può recare al vostro stato di salute!


Paola Micale 2019 - Contatti

Privacy Policy Cookie Policy